Archivio mensile:settembre 2020

Tutte le strade portano a Mosca. Anche quelle di Lavis

Dal piccolo paese alle porte di Trento ai mille tentacoli delle attività russe all’estero, il passo è incredibilmente breve. Una prova vivente? Stella Khorosheva, più nota forse tra gli ostaggi e le vittime dei militari russi in Donbass che tra gli elettori di Lavis, dove ora è candidata al consiglio comunale (1).La signora Khorosheva è stata infatti una figura tutt’altro che secondaria durante la sanguinosa occupazione di Sloviansk, cittadina nell’est dell’Ucraina (2). Occupazione costellata di crimini comuni e di guerra, dal rapimento e tortura di civili (tra cui giornalisti) all’esecuzione extragiudiziale di ostaggi.

Collaboratrice stretta dell’autoproclamato “sindaco” della città, il veterano dell’Afghanistan Vyacheslav Ponomarev, e portavoce delle “autorità” separatiste della prima ora, la signora Khorosheva era l’interfaccia principale di tutti i media, da quelli russi fino alla Bbc (3). Mentre la signora Khorosheva occupava il suo ufficio fianco a fianco con il “sindaco” Ponomarëv, lui spazzava via da Sloviansk la popolazione Rom (4), faceva rapire e incarcerare il giornalista americano Simon Ostrovsky (5), e un numero ancora imprecisato di civili semplicemente sparivano nel nulla (6).

Nei giorni in cui Simon Ostrovsky marciva in un sotterraneo, era lei che si occupava di spiegare ai media perché fosse lì.Durante l’allegra amministrazione Ponomarëv-Khorosheva, l’altro uomo forte delle forze di occupazione, l’ex agente dell’Fsb russo Igor Girkin detto Strelkov (ricercato da un tribunale olandese per l’abbattimento del volo Malaysia MH17, 398 morti), firmava ordini di esecuzione di civili sulla base di un decreto emanato da Stalin nel 1941 (7). Alcuni di loro sono stati trovati in una fossa comune dopo la liberazione della città (8).

Ponomarev è fuggito chissà dove, Girkin ha trovato riparo in Russia, mentre la signora Khorosheva ha scelto il più ridente Trentino dove, appunto, ora ambisce a un posto di consigliere comunale.Evidentemente, l’esperienza nell'”amministrazione” di Sloviansk fa curriculum.

Note:

1. https://www.ildolomiti.it/politica/2020/elezioni-a-lavis-la-lega-lancia-la-sfida-a-brugnara-il-ripristino-e-la-salvaguardia-della-legalita-sul-territorio-comunale-e-una-priorita

2. https://www.youtube.com/watch?v=vh20Db2TkjA

3.https://www.bbc.com/ukrainian/ukraine_in_russian/2014/05/140503_ru_s_sbu_gubarev_exchange

4. http://ukrainianpolicy.com/pro-russian-separatists-loot-assault-romani-in-sloviansk/

5. http://mashable.com/2014/04/22/vice-journalist-captured-ukraine/

6. https://www.youtube.com/watch?v=UBsEkF_GY0E

7. https://www.rferl.org/a/the-executioners-of-slovyansk/30743132.html8. http://khpg.org/en/index.php?id=1597801489